Psicodinamica delle famiglie contemporanee

A cura di: Aluette Merenda

Seleziona formato


ISBN: 978-88-5509-044-5


ISBN: 978-88-5509-042-1

L’idea di questo volume nasce dall’osservazione del panorama delle famiglie contemporanee, nonché del loro quotidiano, contraddistinto dalla propria specifica attualità e complessità. Il volume prende altresì le mosse da due questioni fondamentali nella riflessione delle scienze psicosociali sulla famiglia: l’identità e la struttura (come si definisce e da chi è composta) e il mutamento e i processi familiari (ovvero, come evolve la famiglia). 

Il libro si snoda attraverso diversi capitoli che si soffermano sulla molteplicità dei compiti, delle dinamiche e dei processi implicati nelle diverse circostanze in cui le famiglie vivono. In particolare, viene analizzato il ruolo della famiglia nei processi di sviluppo e apprendimento (cfr. E. Mignosi), trovando una continuità nella trattazione dei modelli del ciclo vitale delle famiglie moderne (cfr. A. Merenda), nonché delle coppie miste e omosessuali, circoscritte e tratteggiate nell’ambito dei contesti comunitari e storico-culturali contemporanei (cfr. M. Garro). Vengono descritti, inoltre, gli attuali scenari del vivere insieme, con le molteplici declinazioni e dinamiche della vita di coppia (cfr. A. Salerno e coll.), nonché il senso del divenire genitori insieme al proprio partner, oltrepassando il concetto di bigenitorialità (cfr. A. Merenda). Il tema dell’adultità, o del fenomeno della prolungata permanenza del giovane adulto (cfr. M. Vinciguerra) offre peraltro le premesse per osservare i passaggi transgenerazionali delle famiglie, fino all’ultima transizione, ove emerge la figura dei nonni, il cui ruolo viene descritto nelle diverse quotidianità (cfr. L. Bellantonio e M.C. Trento). La seconda parte del volume, partendo dalla declinazione del costrutto di generatività in chiave pedagogica (cfr. M. Vinciguerra), si apre ai contesti delle famiglie in cui un evento inatteso, quale quello della disabilità, viene affrontato e misurato rispetto alle strategie di coping di ciascuna famiglia (cfr. S. La Grutta e M. S Epifanio), fino ai modelli di sostegno e intervento offerti e possibili, attraverso un’analisi comparativa tra i diversi approcci al familiare (Cfr. A. Salerno e R. A.Calvo).

Pubblicato a luglio 2019

N. di pagine: 216