Per la storia del mobilio napoletano

Un manoscritto inedito di Carlo Giovene di Girasole

Autore: Nadia Barrella

Seleziona formato


ISBN: 978-88-5509-171-8


ISBN: 978-88-5509-172-5

Lo studio di Nadia Barrella nasce da una lungimirante attenzione da tempo rivolta ai musei di stampo ambientalistico, una tipologia museale che, fortemente trasformata dall’esperienza museografica italiana del secondo dopoguerra, ha avuto come esito non solo la perdita di preziose tracce della storia del museo italiano, ma anche la progressiva esclusione, dai percorsi espositivi di molte istituzioni, dei prodotti di arte applicata. È stata un’esclusione di non poco conto che ha gravato, sicuramente e a lungo, anche sugli studi degli stessi, in particolar modo nel Meridione d’Italia. Il volume rappresenta, inoltre, un’importante ricostruzione della ricerca condotta da Carlo Giovene di Girasole, finora mai affrontata, nonostante la portata che finalmente solo oggi, grazie a questo studio, può emergere. In questo contesto, per la puntuale e dettagliata ricerca scientifica dell’autrice, la figura di Giovene viene restituita agli studi non solo come allestitore di musei, ma anche come studioso attento ed aperto a stimoli nazionali e internazionali. Dal testo affiora pienamente l’impatto della sua azione sul nesso tra patrimonializzazione dei materiali e valorizzazione.

Pubblicato a maggio 2020

Numero di pagine: 97