Nero accidentale .Gli anni di piombo nel teatro d’inchiesta di Dario Fo e Franca Rame

Autore: Alessio Arena

Seleziona formato


ISBN: 978-88-5509-105-3


ISBN: 978-88-5509-107-7

«Nel corso della presente ricerca ho voluto ripercorrere l’impegno politico di Fo e Rame durante gli anni di piombo, che si declinava in parallelo e in continuità sia attraverso la messa in scena di spettacoli, ispirati ai drammatici e quasi quotidiani fatti di cronaca che caratterizzarono quella pagina di Storia d’Italia, sia attraverso un attivismo che vedeva impegnati direttamente Fo e Rame nel dibattito politico, anche con modalità diverse rispetto a quelle proprie del teatro. Fondamentale, per la stesura della saggio, è stata la possibilità di accedere al MusALab, ovvero il Museo Archivio Laboratorio Franca Rame Dario Fo, che conserva il vasto patrimonio di appunti, copioni, disegni, manoscritti e dattiloscritti, per lo più del tutto inediti, raccolti dalla coppia nel corso della lunga carriera e curati dalla stessa Franca Rame. Attraverso lo studio di queste fonti, ho potuto raccontare con materiali inediti alcuni capitoli della vita e del percorso artistico di Fo e Rame, focalizzandomi sul loro impegno durante gli anni di piombo e su come riuscirono a partecipare attivamente al dibattito politico che, a livello nazionale e internazionale, fu caratterizzato in quegli anni da aspri scontri e terribili atti di violenza. Il terrorismo, le stragi, la lotta armata e i successivi insabbiamenti, le menzogne e i depistaggi, perpetrati anche da esponenti del potere e delle istituzioni, costituivano gli argomenti principali dei numerosi spettacoli di Dario Fo e Franca Rame, scritti e messi in scena in quel periodo.»

Pubblicato a gennaio 2020

N. di pagine: 252