Linguistica contrastivo - percettiva di lingue tipologicamente affini: italiano e spagnolo

A cura di: Di Gesù Floriana

Seleziona formato


ISBN: 978-88-99934-07-1


ISBN: 978-88-99934-05-7

Il presente libro si propone come un contributo allo studio della Linguistica Contrastiva e centra il suo interesse sulla proposta di realizzazione di un modello integrato collocabile all'interno di quella sezione di studi che prospetta la costruzione di modelli teorici di Linguistica Didattica. L'obiettivo principale di tale libro è quello di presentare un aristotelico atto in potenza, a cui si $egrave; voluto dare il nome di Linguistica contrastivo-percettiva, risultato della sinergia operativa tra due tipologie di linguistica, appunto quella Contrastiva e quella Percettiva, a cui si vengono ad aggiungere l'Intercomprensione ed il processo dell'Enazione, in qualità di sostrato la prima e di componente neurofenomenologico la seconda.
Questo volume vuole cogliere la sfida di proporre una nuova prospettiva teorica interdisciplinare in ambito di acquisizione/apprendimento di una L2 (spagnola per italofoni) che possa risultare coerente e coesa; suggerisce, inoltre, una possibile applicazione di tale prospettiva teorica attraverso l'ipotesi di strutturazione, da parte dell'apprendente, di una Lessico-grammatica minima contrastivo-percettiva (CP) ai fini dell'acquisizione di una competenza linguistica.

Numero Pagine: 154
Pubblicazione: Dicembre 2016