La Patria Esposta

Arte e Storia nelle mostre e nei musei del Risorgimento

Autore: Giulio Brevetti

Seleziona formato


ISBN: 978-88-31919-87-6


ISBN: 978-88-31919-97-5

Manoscritti, giornali, stampe, proclami, lettere, manifesti, libri, fogli volanti. E poi dipinti, sculture, tempere, acquerelli, disegni, xilografie, litografie, fotografie. E inoltre armi, uniformi, bandiere e cimeli militari. Questo e altro ancora è il materiale che usualmente costituisce un’esposizione di memoria risorgimentale ideata, progettata, allestita al fine di ricostruire e ricordare un determinato episodio o la presenza di uno o più personaggi, in forma permanente, come musei dedicati e civici, o temporanea, generalmente allo scadere di un anniversario o di una specifica ricorrenza. Questa tipologia espositiva ha da sempre costituito il mezzo più efficace per servire la pedagogia del Risorgimento rivolta dalla Patria al popolo da educare, adottata in tutte le regioni e le province del Paese che conservano oggetti e cimeli di quel periodo, specialmente in occasione delle Celebrazioni nazionali.

Pubblicato a novembre 2018

N. di pagine: 362