Il seminario greco-albanese di Palermo e la memoria documentaria delle comunità arbëreshe

A cura di: Sara Manali

Seleziona formato


ISBN: 978-88-5509-316-3


ISBN: 978-88-5509-317-0

Nel corso di diverse visite pastorali si è avuto modo di conoscere e approfondire le differenti realtà, sociali e culturali, della comunità diocesana amministrata. È una comunità ‘particolare’, notoriamente di origine balcanica giunta in terra siciliana nei secc. XV, XVI e XVII. Al suo clero, per lungo tempo, è stato affidato il compito storico di concorrere alla difesa delle sue particolari peculiarità religiose e culturali che sono costituite fondamentalmente dal rito bizantino e dalla lingua albanese.

Pubblicazione: Ottobre 2021

Pagine: 254