Guida al disturbo da deficit di attenzione e iperattività

Autore: Antonella Chifari

Seleziona formato


ISBN: 978-88-99934-27-9


ISBN: 978-88-99934-18-7

Presentazione


La monografia si propone come guida per un aggiornamento sui diversi aspetti che caratterizzano il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività, ancora troppo spesso sotto o ipervalutato, o addirittura non riconosciuto con ripercussioni piuttosto importanti sul piano degli apprendimenti, delle relazioni, dell'adattamento all'ambiente da parte del soggetto che ne è affetto.

La guida è rivolta a psicologi, pedagogisti, neuropsichiatri infantili, pediatri, educatori, logopedisti ma anche ai genitori e agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado per sensibilizzare tali figure ad una presa in carico di rete capace di sostenere e accompagnare lo sviluppo cognitivo, emotivo e comportamentale di quel 6-7% di alunni che ancora oggi sono trattati come bambini svogliati e monelli.
I contenuti, pur espressi in "psicologese" non renderanno la lettura di difficile comprensione, anzi accompagneranno il lettore anche meno navigato a sapere cosa dicono gli esperti del settore, quali contraddizioni sono ancora oggi presenti nella fase di individuazione e diagnosi precoce, i miti da sfatare, quali sono i fattori di rischio e di protezione che si associano abitualmente al disturbo, quali i metodi di valutazione e di intervento più efficaci in quanto corroborati dalla ricerca scientifica.
Un'ultima sezione dedica alcuni cenni sulle normative relative a BES e ADHD, con riferimento alle modalità di stesura del Piano di Apprendimento Personalizzato (PDP) in questo ambito.
La versione a stampa dell'opera può essere richiesta inviando una e-mail a info@newdigitalfrontiers.com e sarà disponibile in un mese circa.

L'autore
Antonella Chifari, psicologo e psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo-comportamentale, è ricercatore presso l'Istituto per le Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, UO di Palermo. Da anni i suoi principali interessi di ricerca riguardano la progettazione, realizzazione e sperimentazione di percorsi educativi e formativi supportati dalle Tecnologie Informatiche per la Comunicazione, con particolare riguardo allo sviluppo di ambienti per l'apprendimento cooperativo in rete, di software per l'apprendimento e comprensione del testo, per il monitoraggio comportamentale e per l'inclusione di soggetti con BES. Svolge attività di docenza presso diversi Enti di formazione e presso l'Istituto Tolman, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale, come didatta riconosciuta dall'AIAMC. È autore di diverse pubblicazioni scientifiche e di strumenti informatici a supporto dei processi di insegnamento e apprendimento. Collabora come socio alle attività di ricerca e studio del Centro Studi Internazionale MetaINTELLIGENZE ONLUS.

Numero Pagine: 158
Pubblicazione: Dicembre 2016